Sei cappelli per pensare…

Ognuno di noi tende a pensare nello stesso modo, e trova difficoltà ad assumere altri modi: il pessimista pensa in nero, l’ottimista in rosa, l’emotivo in rosso, il razionale in bianco. Edward De Bono, padre del “pensiero laterale”, nel 1985 ha proposto un originale e fortunatissimo metodo per abituarsi a pensare con sei modalità diverse.…

È finito il tempo del leader solitario

Oggigiorno, presentarsi sul posto di lavoro e limitarsi a dare ordini non è più sufficiente, anzi, è improduttivo, inefficace e disfunzionale, così come presentarsi sul posto di lavoro e limitarsi a seguire gli ordini. Inoltre nell’attuale economia di mercato, dove tutto si svolge in tempo reale, è impensabile che un unico leader possa fare tutto…

Ciò che è importante raramente è urgente

“Accanto alla nobile arte del fare le cose, c’è la nobile arte del lasciare le cose non fatte. Diventare saggi significa eliminare tutto ciò che non è essenziale” (Lin Yutang, scrittore e traduttore cinese). La matrice di Eisenhower serve ad ordinare le priorità separando ciò che è urgente da ciò che è superfluo, secondo una…

Come si misurano i risultati sul lavoro?

Il metodo di gestione del tempo Agile Results è essenzialmente basato sui risultati delle azioni compiute piuttosto che sulle azioni in sé. Il suo scopo è portarti ad analizzare i risultati che ottieni in un giorno, in una settimana, in un mese, in un anno, in modo che tu possa valutare se le tue strategie…

Saper cambiare prospettiva è una questione di creatività

“La difficoltà non sta nel credere alle nuove idee ma nel rifuggire dalle vecchie” (J.M. Keynes) Prospettiva è in sé una parola che unisce il senso dello spazio e quello del tempo. Saper cambiare prospettiva è una questione di creatività: aiuta a vedere le soluzioni nascoste dietro gli angoli. Nell’idea di prospettiva, infatti, è implicito…

Le misure a sostegno delle PMI innovative

Il percorso avviato dal governo con il Decreto Crescita 2.0 che ha introdotto una serie di misure di sostegno a favore delle start up innovative, è proseguito nel 2015 con il decreto noto come Investment Compact, che ha assegnato le principali misure previste per le start up innovative ad una platea molto più ampia: le…

Start up innovative: criteri e vantaggi

Quando un’idea imprenditoriale è veramente innovativa, può diventare una start up innovativa, ossia una nuova impresa che per definizione di legge è ad alto valore tecnologico. Il Decreto crescita 2.0 definisce criteri e vantaggi per le start up innovative. Una start up innovativa è una società di capitali, costituita anche in forma cooperativa, le cui…

Documenti e informazioni importanti da proteggere

Vorremmo condividere alcune considerazioni nate dall’utilizzo del sistema documentale che abbiamo introdotto in azienda nel secondo semestre del 2018 e di come ha modificato la nostra percezione della gestione e condivisione dei documenti. Come capita spesso nelle aziende, partivamo da una situazione in cui i documenti erano archiviati in più punti, a volte con revisioni…

Intelligenza Artificiale e Innovazione

L’invenzione, intesa come idea che determina un progresso tecnologico per la società, è spesso figlia del caso e della fortuna, dei “lampi di genio” di alcune persone che hanno visto ciò che molti non avevano notato. Pensiamo ad esempio a Nikola Tesla e alla corrente alternata o ai fratelli Wright e all’aeroplano. Storie che ci…

La nuova legge di Bilancio: come cambiano le agevolazioni

La legge di Bilancio 2019 (Legge 145) ha portato alcune modifiche significative in tema di agevolazioni, in primis iperammortamento e credito d’imposta per ricerca e sviluppo. In merito all’iperammortamento la modifica più significativa riguarda l’introduzione del meccanismo basato su aliquote a scaglioni, che prevede un’aliquota decrescente all’aumentare dell’importo investimento. Infatti, fino ad ora la maggiorazione…